Con la sentenza in oggetto, la Corte di Cassazione ha ribadito che il conducente, prima di iniziare la marcia, è tenuto a controllare che il passeggero indossi la cintura di sicurezza. In caso di incidente, pertanto, è tenuto a risarcirlo, poichè esiste un concorso di colpa nella causazione dell'evento dannoso.                   


Pubblicato in Sentenze diritto civile

Site Map