Sentenze amministrative

ESAME AVVOCATO

Interessante sentenza del massimo organo siciliano di giustizia amministrativa sull'esame di avvocato. In primo grado un candidato aveva ottenuto una sentenza favorevole, ottenendo l'annullamento del provvedimento che non lo ammetteva all'esame orale per l'abilitazione alla professione forense. La decisione del TAR Sicilia aveva interpretato estensivamente una norma che riguarda l'esame per il notariato (D.Lgs. n.166/2003), applicando il principio  di trasparenza dell'operato della P.A. In proposito stabiliva che per la valutazione degli elaborati non è sufficiente il voto numerico, ma è necessario un giudizio.

Il C.G.A., su appello del Ministero, riforma la sentenza stabilendo, appunto, che è sufficiente il voto numerico per la valutazione degli elaborati e che il D.Lgs. 166/03 non è applicabile all'esame per l'abilitazione alla professione di avvocato.

Site Map